Bracco ungherese, caratteristiche del cane da caccia

bracco-unghereseIl bracco ungherese è una razza di cane longeva e molto intelligente. Si tratta di un animale robusto e facile da addomesticare. Chi adora i cani vitali e sempre pronti a giocare possono fare affidamento su questa razza in particolare. Le origini del bracco ungherese sembrano condurre alle tribù magiare (alcune tribù dell’Ungheria), dove venivano utilizzati come cani da caccia, da pastore e non solo. In origine doveva essere stato un cane che occupava molti ruoli. Fino a quando non vennero scelti grazie ad attente e più specifiche selezioni, quindi sottratti successivamente a determinati ruoli (come ad esempio quello che ricopriva nella pastorizia).

Bracco ungherese: l’aspetto

Il bracco ungherese è un cane molto elegante che lo si nota sin da subito per il suo bel portamento. Raggiunge la taglia media quando è adulto. Si tratta di un bellissimo e intelligente cane da caccia. È a pelo corto, dispone di un colore marrone chiaro simile al frumento. Un animale forte, che lo dimostra sia grazie alla sua estetica che la sicurezza che emana.

Ha una costituzione magra ma non troppo, risulta comunque un cane leggero. Il muso del bracco ungherese è di misura più corta rispetto alle dimensioni della testa. Ha un corpo lungo e una giusta altezza, può infatti arrivare a superare i 60 cm (il maschio). Come detto in precedenza è un cane intelligente, infatti lo si può educare facilmente. Un amico a 4 zampe fedele e dal carattere vivace, ama la compagnia. Il bracco ungherese femmina può pesare dai 18 ai 25 kg. Per il maschio le misure sono maggiori ma non di molto. Gli esemplari partono dai 20 ai 29 kg, quindi proprio un bel cane!

bracco-ungherese-2

Altezza

  • Maschio: fino a 64 centimetri
  • Femmina: raggiunge i 60-61 centimetri massimi

Peso

Il bracco ungherese non è troppo grande, il peso massimo di un maschio solitamente è di 20 – 29 kg. La femmina invece 18 – 25 kg.

Tronco

Il tronco è resistente e forte oltre che dritto. Un cane dotato di una buona muscolatura. Il garrese risulta ben messo inoltre. La groppa è lunga e piuttosto larga di dimensioni. Anche il torace è largo e ben pronunciato. I fianchi sono leggermente stretti ma offrono un’armonia completa nel cane.

Testa e muso

La testa del bracco ungherese è proporzionata e si rivela un po’ secca. Il cranio di questa razza è un pochino bombato e largo ma non eccessivamente. Per quanto riguarda il muso ha una bellissima espressione. Il tartufo è molto sviluppato e di larga misura. Si presenta marrone scuro, rispetto al colore del manto. Il disegno delle mascelle è decisamente muscoloso, queste esercitano un grande forza. Dispone di labbra tese e non penzolanti come molti altri tipi di cani. Anche le guance risultano muscolose. Quando serra le mascelle la chiusura è a forbice. Il bracco ungherese dispone di 42 denti. Molto belli gli occhi e lo sguardo sempre vigile, hanno la forma ovale ma non troppo mentre la grandezza giusta, quindi ne grande ne piccola. Occhi bruni di colorazione per uno sguardo che colpisce chiunque vi posi sopra il proprio. Ha orecchie grandi, le quali sono posizionate in media altezza. In lunghezza misurano circa ¾ della misura massima della testa.

Collo

Nasce con un collo armonioso che è di media misura per quanto riguarda la lunghezza. Un altro aspetto tipico del bracco ungherese è quello di avere la nuca arcuata e muscolosa. Nella zona della gola la pelle è tesa.

Orecchie

Orecchie grandi e pendenti, ricoprono ¾ della misura massima della testa.

Occhi

Sguardo attento e che da a intendere di essere un animale molto intelligente. Lo sguardo può catturare vista l’espressione che riescono a fare. La forma degli occhi è leggermente ovale e il colore tende sul bruno.

Coda

La coda del bracco ungherese è molto resistente alla radice. Può essere tagliata fino a raggiungere una determinata misura (un quarto dalla misura originaria), questo però nei Paesi dove la legge non lo vieta. Tende ad assottigliarsi più che si allontana dall’attaccatura. Il pelo a coprirla è molto fitto.

bracco-ungherese-3

Bracco ungherese: che carattere ha?

Il carattere del bracco ungherese è interessante visto che si dimostra un cane che non richiede troppi sforzi per l’educazione. È letteralmente innamorato del padrone ed è un animale amabile. Sempre lucido e molto intelligente, oltre che lavoratore perfetto.

Il bracco ungherese è comunque un animale da compagnia affettuoso e dolcissimo. Attaccato alla famiglia e squisito con i bambini. Cerca sempre il contatto fisico, questa può essere la pecca (alcune volte) del carattere.

bracco-ungheres-4

Di che colore è?

Il bracco ungherese è un cane dal mantello marrone chiaro (a differenza del bracco tedesco), il pelo risulta fitto e ruvido. Alcune zone del corpo (come gli orecchi e la testa) dispongono di un pelo ancora più fine del normale. Le grandi orecchie tuttavia possono risultare molto più scure del colore base del tronco. Nonostante il colore bruno del mantello, può essere presente anche una macchia bianca sul petto. Questa non deve essere troppo grande (non superiore ai cinque centimetri di diametro). Anche sulle dita e nell’area della gola potrebbero esserci ma non penalizzare la razza qui presente.

bracco-ungherese-5

Quali sono i difetti?

Il bracco ungherese come difetti può avere un mantello atipico o un’andatura difettosa. Anche la testa potrebbe risultare atipica. Se le labbra sbavano o comunque risultano pendule si possono considerare altri difetti. Così come il labbro leporino, i denti non allineati, o il tartufo depigmentato.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *